Blog

Curiosità, notizie locali, informazioni e suggerimenti su Favignana.




Favignana: The Djoon Experience's back.

A Favignana si incontrano artisti e pubblico di culture diverse per il quarto anno consecutivo dove non conta la diversità e si diventa parte di un unico scenario di accoglienza, caratterizzato dalla spontaneità delle relazioni e dall’uguaglianza. Massima espressione saranno generi e stili musicali come house, funky, afro che portano avanti una tradizione multiculturale nell'isola di Favignana. Iniziativa organizzata dalla società trapanese “Making Partners” in collaborazione con il prestigioso marchio parigino “Djoon Club”. E' consuetudine trovare in questo evento artisti internazionali di house music per rallegrare la folla di turisti in vacanza e in accordo con l’Area marina protetta più grande d’Europa, saranno infatti utilizzati materiali da consumo riciclabili secondo la logica del "plastic free" dell'evento. La classifica degli artisti più noti, quest’anno, include Djeff Afrozila dal Portogallo, Terrence Parker & Merachka e Jamie 3:26 dagli Stati Uniti, che accompagneranno gli appuntamenti programmati, boat party, sunset party, night party e i dj set nel cuore del paese. Afferma Francesco Culcasi, patron in Sicilia del Djoon Experience: "le precedenti edizioni hanno permesso di concretizzare risultati evidenti in termini di promozione territoriale, di presenze turistiche, di destagionalizzazione dell’offerta. Fattori questi, che hanno fatto dell’evento un melting polt musicale e culturale, incontro di stili nel cuore del Mediterraneo. Favignana diventa, anno dopo anno, laboratorio di internazionalizzazione con giovani provenienti dai diversi Paesi del mondo» “The Djoon Experience Favignana” vuole portare avanti la tradizione multiculturale della Sicilia come esempio storico integrazione di popoli ed etnie per promuovere occasioni di vedere positivamente la diversità.

( Le immagini appartengono ai rispettivi proprietari).


Guarda il video allegato:


Social

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Articoli correlati

Guarda altri articoli riguardanti Notizie locali


0 commenti

Commenta l'articolo